Travel, Food, Fashion, Beauty... and all other things make me happy

mercoledì 6 giugno 2012

Beauty tips: Ad ogni stagione la sua fragranza

Il tenore lavorativo di questi giorni
mi fa venire voglia di riscappare in Sicilia...
Aiuto!!
O_O
Dunque carissime candies, esaurimento a parte, oggi  avrei voglia di farvi un sermone parlarvi di profumi.... ¿Os gusta? :)
Non vi sto a tediare con la "scienza" che spiega il rapporto fra l'elaborazione delle fragranze e la psicologia dell'olfatto, diciamo molto semplicemente che i profumi, come le canzoni, ci possono riportare alla mente bellissimi ricordi o farci elaborare sensazioni legate al desiderio di sentirsi più belle ed attraenti.....
Google images
La scelta del profumo è determinata sì dai nostri personalissimi gusti e desideri ma dovrebbe anche essere determinata dalla stagione in cui viene sfoggiato sulla nostra pelle.
Ed è soprattutto per questo ultimo motivo che vorrei condividere con voi alcune utili informazioni che permettono di orientarci nella scelta della fragranza più adatta a noi ed al momento.
Utilizziamo il nostro olfatto e proviamo a conoscere gli elementi che compongono una fragranza. Due sono i fattori che determinano la composizione di un profumo: la famiglia olfattiva e la piramide olfattiva. 
La famiglia olfattiva individua il tipo di profumo in base alla sua composizione. Fra quelli che comunemente conosciamo, possiamo trovare: fruttati (generalmente riferiti a frutti più tipicamente di sottobosco come more e lamponi o frutti estivi o tropicali come l'ananas, papaya, melone), agrumati (riconducibili al limone, bergamotto, arancia, pompelmo, mandarino), floreali (come gelsomino, rosa, mughetto, violetta, tuberosa, ylang-ylang), cipriati (che nascono dall'unione di patchouli, bergamotto a note fiorite o fruttate), acquatici (creati dalla combinazione di agrumi come il limone, cedro e fiori o piante come neroli, fiori di rosmarino, eucalipto) e speziati (vaniglia, patchouli, zenzero).
La suddetta classificazione si interseca poi con una sorta di gradazione attraverso la quale possiamo percepire le note che compongono un profumo. La piramide olfattiva è composta da note di testa, di cuore e di fondo. Le prime sono quelle che percepiamo al momento in cui nebulizziamo la fragranza sulla nostra pelle, ma svaniscono dopo qualche minuto per dare spazio alle seconde che permettono alla fragranza di "lasciare la scia", pertanto devono possedere un certo carattere; le ultime sono quelle che determinano la durata della fragranza, comunemente chiamati fissativi che possono essere aromi derivanti dai legni, dalle spezie o da sostanze di origine animale come il muschio.
Ecco, tutti questi elementi, mixati insieme fanno si che il profumo possa essere più pertinente alle stagioni fredde od alle stagioni calde: Ci sono fragranze alle quali siamo intimamene legate perché le amiamo, perché rispecchiano nel modo più assoluto la nostra personalità, ma facciamo attenzione a quanto ne diffondiamo e domandiamoci se la fragranza che stiamo indossando sia adeguata o no al periodo stagionale.
In particolare, una fragranza speziata dove l'ingrediente principale è, ad esempio la vaniglia, determinante di una certa intensità e quindi un certo calore della fragranza, potrà essere meglio sfoggiata e gradita in inverno. Una fragranza fiorita o fruttata è adatta a climi secchi e soleggiati quindi più adeguata alla primavera, ma anche all'estate. Una fragranza agrumata o acquatica raggiunge il suo massimo gradimento in estate. Mentre le fragranze cipriate possono essere indossate in inverno od in primavera a seconda della temperatura della nostra epidermide.
E visto che l'estate è alle porte, ecco alcune fragranze nuove e classiche che inebrieranno voi e lo spazio che vi circonda ;-)

Dolce & Gabbana - Light Blue
note di testa: cedro, mela, campanula
note di cuore:  gelsomino, rosa bianca, bamboo
note di fondo: ambra, muschio, legno di cedro
Chanel - Coco Madmoiselle
note di testa: arancia di Sicilia, bergamotto di Calabria
note di cuore: rosa del mattino, gelsomino d’oriente
note di fondo: vaniglia Bourbon, vetiver, patchouli, muschio bianco

Bvlgari - Omnia Coral
note di testa: bacche rosse, bergamotto
note di cuore: melagrana, ibisco
note di fondo: muschio bianco, cedro
Diesel - Loverdose
note di testa: limone e mandarino
note di cuore: gelsomino, badiana,i liquirizia
note di fondo: vaniglia, sanalo, cedro, ambrosia

Narciso Rodriguez - For Her
note di testa: fico, cassis
note di cuore: ambra, vaniglia
note di fondo: vetiver, patchouli, legni preziosi, muschio

Blumarine - Innamorata
note di testa: bergamotto, aranci, passion fruit
note di cuore: frangipane, magnolia, ylang ylang
note di fondo: cachemire, muschio bianco, benzoino


Leggi tutto: http://www.yourself.it/blog/beauty/innamorata-il-nuovo-profumo-donna-di-blumarine.html?cp
Diventa fan: http://www.facebook.com/Yourself.it


Leggi tutto: http://www.yourself.it/blog/beauty/innamorata-il-nuovo-profumo-donna-di-blumarine.html?cp
Diventa fan: http://www.facebook.com/Yourself.it


Leggi tutto: http://www.yourself.it/blog/beauty/innamorata-il-nuovo-profumo-donna-di-blumarine.html?cp
Diventa fan: http://www.facebook.com/Yourself.it


Leggi tutto: http://www.yourself.it/blog/beauty/innamorata-il-nuovo-profumo-donna-di-blumarine.html?cp
Diventa fan: http://www.facebook.com/Yourself.it

Personalmente sono per i profumi cipriati o fioriti con una base speziata per l'inverno e fruttati o agrumati  per l'estate....
E voi di che profumo siete?

Bacio! :)

26 commenti:

  1. Accidenti Enzina! Sei un'enciclopedia del profumo ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, veramente ho riesumato dei vecchi appunti di un corso che avevo fatto quando lavoravo in profumeria e poi mi sono fatta iautare dalla magica tecnologia per gli ulteriori aggiornamenti :)

      Elimina
  2. Concordo con Paola, sei davvero preparatissima! Io sono un disastro con i profumi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vecchia deformazione professionale ;-)

      Elimina
  3. Anche a me piace cambiare il profumo in base alle stagioni: ne ho uno autunnale/invernale e uno primaverile/estivo. Come illustri benissimo in questo post, la stagione mi fa preferire i toni floreali in inverno e i toni agrumati in estate. Cosa sarebbero le stagioni senza un profumo? ;)))

    www.lostinunderwear.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Condivido pienamente. Infatti, visto che io sono particolarmente freddolosa in inverco, ricerco profumi che, in un certo sento, mi diano calore. Mentre in estate mi devono trasmettere "vacanza" :)

      Elimina
  4. WOW QUANTE NOZIONI UTILI..... adoro light blue di Dolce e gabbana è un classico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eva, si il light blue è un classico molto indossato :)

      Elimina
  5. E tu pensi davvero di poter sciorinare la tua cultura olfattiva così?
    Senza pagare alcuna conseguenza?
    Eh no, caVa mia! Ora devi aiutarmi a capire che tipo di profumo mi piace, considerando che il mio preferito di sempre è Sicily di Dolce&Gabbana che verrà presto sostituito da Chloé, visto che i miei conterranei hanno deciso di non produrre più il MIO profumo! Maledetti! è_é
    Toni dittatoriali a parte, mi farebbe davvero piacere se mi potessi aiutare a capire ancora meglio cosa cerco da un profumo! ^_^

    Abbi una splendida giornata, caVa! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavoli Sicily è piaciuto tanto anche a me, perchè si sentivano i fiori fusi con un decido profumo di agrume dato dal bergamotto e poi l'Eliotropio (*_*) altro fissativo che non ho menzionato perchè non è così comune. Adoro l'essenza di Eliotropio di Etro, è davvero unica... A proposito di Etro, se conosci qualche negozio che li vende, ti consiglierei di darci un occhiata. Visto che uno degli ingradienti di Sicily è il bergamotto, potresti provare Shaal-Nur http://www.etro.com/it/fragrances/collection/perfumes/, fore ancora più agrumato. Però costano un botto e mezzo O_O
      Altrimenti potresti provare con Roger & Gallet, brand famoso per l'acqua di Colonia ma che offre anche altre fragranze sempre molto particolari. Prova a guardare in qs link....
      http://www.roger-gallet.it/Shiso/Acque-profumate/Acqua-fresca-profumata-100ml-p1487.aspx#

      Spero di esserti stata un pochetto d'aiuto
      Un bacio!

      Elimina
    2. CaVa, sei stata preziosissima!
      Ora andrò alla ricerca di questo Eliotropio di Etro!
      Sperando vivamente che non mi piaccia, visto il prezzo! =P
      Anche se non è che Chloé sia proprio economico...

      Comunque! Grazie mille per la tua consulenza, davvero!

      Abbi una splendida giornata, caVa! =*

      Elimina
  6. Io d'estate uso Chance di Chanel. Ma attenzione: non il l'eau de toilette -ché d'estate tra "macchie" e "modificazione odori" può riservare delle sorprese- bensì l'acqua profumata per capelli... se ne usa di meno, non si altera, e si spande con le chiome...so chic!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Acc.. Strategico! Poi Chance è comunque una fragranza floreale ma anche piuttosto sparkling quindi adatta all'estate ;-)

      Elimina
  7. Adoro i cipriati!
    Il mio attuale (che a dire il vero tanto cipriato non è..) è Cinema di Chanel

    RispondiElimina
  8. Ho scritto Cinema di Chanel??!!
    è di YSL..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh un po' di fiori e agrumi ma anche un bel fondo caldo... ;-)

      Elimina
  9. Io uso Light Blue , il deodorante per l'estate lo trovo fantastico! Baci!

    RispondiElimina
  10. A me piacciono molto i profumi ma non ne capisco molto di componenti e fragranze specifiche. Mi fermo al fatto che non mi piacciono i profumi talcati e troppo forti:-) D'estate amo in particolare Parfum d'etè di Kenzo (un nome un programma) e Bulgari Au the Blanch. Freschi e leggeri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Decisamente freschi :)
      Ciao Lucy! un bacio x

      Elimina
  11. io solo fioriti! ma non amo molto i profumi "commerciali": tra quelli da te elencati mi piace solo il Narciso Rodrigues.
    Amo molto Serge Lutens, quando posso, visto che costano parecchio i suoi profumi. Ma anche Lush mi fa impazzire: Orange Blossom, ma soprattutto il Lust... è puro gelsomino, che io AMO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serge Lutens... raffinata ;) Come i Lush sono profumi con materie prime pure, ma con il prezzo "un ciccinin" diverso....

      Elimina
  12. cavoli che spiegazione, io adoro i profumi e quando vado in una profumeria ne provo sempre qualcuno, oggi ad esempio mi sono spruzzata quello nuovo di guerlain.
    Il mio profumo da piu' di 10 anni e' cielo di byblos, assomiglia ad angel ma e' piu' delicato, non si trova ovunque ma costa pochissimo, lo trovo adatto in inverno ed in estate, subito dopo hypnotic poison....la mia lista e' lunga molto lunga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovo che i profumi della linea Byblos siano più leggeri rispetto ai profumi tradizionali, adatti a coloro che prediligono profumi più speziati ma con una persistenza meno decisa.
      Anche io ogni tanto indosso hypnotic poison, ma trovo che sia più adatto alle stagioni più fredde. La prima volta che l'ho sentito, sono andata fuori di testa ed ho pensato: qs profumo deve essere assolutamente mio! Sono stata... ipnotizzata @_@

      Elimina
  13. Accidenti Enza, roba seria, non ci ho mai pensato pero' ti dico che sono piuttosto abitudinaria, x cui uso lo stesso tutto l'anno e cambio profumo ogni 2 o 3 anni, è un po' che uso Narciso Rodriguez for her mi pare si chiami, cmq il più nuovo, mi piace molto e soprattutto non mi stufa...ti abbraccio!!!!

    www.rockandfrock.com

    RispondiElimina
  14. these look like such great scents! love the bvlgari :)

    xoxo

    RispondiElimina
  15. Io amo i profumi ma faccio u po' fatica a trovarne che mi piacciano...amo i cuori intensi e caldi tutto sommato anche d'estate. Ultimamente sto usando Madame di JPG dopo un inverno avvolta dal Monblanc viola...

    RispondiElimina