Travel, Food, Fashion, Beauty... and all other things make me happy

mercoledì 9 ottobre 2013

Travel experience: La Grecia di Ulisse #1

Ciao a tutti! Ed eccoci qui con il primo pezzetto della vacanza trascorsa in una parte dell'Eptaneso..

Zacinto, Cefalonia e Itaca
Prima della tradizionale carrellata fotografica con annessa descrizione, desidererei condividere con voi alcune informazioni importanti, utili per chi voglia intraprendere questo tipo di vacanza.
Le isole si possono raggiungere via mare o con voli low cost (relativamente low cost in quanto è necessario aggiungere degli extra se si vuole imbarcare il bagaglio in stiva e si desidera usufruire di qualche copertura assicurativa). Ryanair e Easyjet sono le compagnie che coprono le tratte da alcuni aeroporti italiani, come ad esempio Bergamo e Pisa, verso gli aeroporti di Cefalonia e Zacinto.
Noi abbiamo scelto di volare da Pisa verso Cefalonia, poi spostarsi in traghetto verso Zacinto per i primi giorni e tornare a Cefalonia fino al termine della vacanza, facendo anche un giretto a Itaca.
Arrivati all'aeroporto di Cefalonia, se non si ha prenotato alcuna macchina a noleggio, la sensazione è quella di essere abbandonati a se stessi. L'ufficio di accoglienza turistica ubicato nel terminal l'abbiamo trovato chiuso (forse perché a settembre c'è meno turismo) e pertanto nessuno era in grado di poter dare informazioni su come raggiungere le destinazioni, solo sommarie indicazioni mi sono state date dagli impiegati del servizio ristorazione dell'aeroporto.
C'è solo un pullman che dall'aeroporto porta ad Argostoli, la capitale di Cefalonia, oppure se si vuole raggiungere direttamente il porto di Pesada, da dove parte il traghetto per Zacinto, è necessario prendere un taxi, magari contrattando un po' sul prezzo.
Il traghetto che copre la tratta Cefalonia-Zacinto c'è alla mattina (Cefalonia-Zacinto 8:00, Zacinto-Cefalonia 9:30) e al pomeriggio (Cefalonia- Zacinto 17:30, Zacinto-Cefalonia 19:00) ed il viaggio dura circa un'ora e mezza. In caso di mal tempo il traghetto non parte.
Il porto di Zacinto, Agios Nikolaos, è un piccolo villaggio. Una volta scesi dal traghetto, è possibile incontrare chi vi aiuterà a trovare un taxi o un posto per dormire, se non avete prenotato nulla dall'Italia.
Noi abbiamo fatto proprio così: arrivati al porto di Zacinto, si è avvicinato un ragazzo chiedendoci se avessimo bisogno di un taxi, noi gli abbiamo risposto di aver bisogno di una stanza e così ha chiamato un signore che si trovava li, il quale ci ha offerto anche il passaggio con la macchina per raggiungere il suo Studios.
Gli Studios sono strutture ricettive molto economiche, un po' come i nostri B&B, con qualche differenza: tutte le stanze dispongono di un angolo cottura con tutto il necessario per usufruirne e non tutti gli studios offrono il sevizio colazione.
Se volete farvi un'idea dello Studios in cui abbiamo alloggiato in Zacinto, potete dare un'occhiata qui dove trovate anche la mia recensione. Vorrei ribadire alcuni pregi del Panorama Studios: camere splendide, vista splendida, il Signor Mimis e famiglia persone gentilissime e a vostra completa disposizione, il figlio Stefano parla un buon italiano. A loro potete chiedere anche la possibilità di noleggiare una macchina o uno scooter per girare l'isola. Peculiarità importante, che non ho scritto nella recensione, la struttura si trova a 10 minuti a piedi dal porticciolo, pertanto molto comoda da raggingere. Hanno anche una pagina FB
Per quanto riguarda la ristorazione, la zona di Agios Nikolaos, e comunque tutta l'isola, è ben fornita di cantine, tabernes ed estiatoria  dove potrete assaggiare pietanze tipiche. Estiatorio Orizodes è il ristorante dove ci siamo trovati meglio e si trova proprio a pochi metri da Panorama: cibo ottimo, prezzi onestissimi e personale generoso e gentile. L'ideale per cenare in completo relax, godendo di una magnifica vista sul mare, ascoltando musica tipica greca.

Detto ciò, ora passarei a deliziare i vostri occhi con qualche (qualche??) bella fotina che rappresenta il nostro primo contatto visivo con Zacinto ed il suo territorio.
Visitando luoghi come questi, ti rendi conto che l'obiettivo della macchina fotografica può immortalare solo una parte di quello che invece l'occhio umano è in grado di vedere. Quello che mi ha colpito di più, oltre ai particolari colori del mare, è la conformazione costiera caratterizzata da un susseguirsi di piccoli e grandi golfi, di calette e di isolette che regalano ai i nostri occhi immagini senza confini.
E immortalare ciò che il cervello elabora attraverso la vista è purtroppo impossibile (almeno per me)..... Difficile arrendersi all'obiettivo, davvero, tuttavia bisogna farlo.
In questo post vi mostro anche quello che sono riuscita a fotografare durante il viaggio della speranza verso la spiaggia del relitto, Navagio, motivo per il quale è stata scelta questa meta per le nostre vacanze, ricordate?. Ora ho capito cosa intendeva dire il buon Carducci nella sua poesia San Martino: <<... E con il maestrale urla e biancheggia il mare. >> (vedere video allegato, ma prima prendetevi una pastiglia contro la nausea)

Zakynthos Agios Nikolaos, il porticciolo ed il traghetto

Panorama Studios

La nostra stanza

Il balconcino

La vista

Estiatorio Orizodes ed alcuni piatti tipici graci: salsa tzatziki, moussaka e pastitsio



L'omonimo isolotto davanti al porticciolo

Partenza per la visita alle Blue Caves e Spiaggia Navagio









 






Navagio

Il relitto





Blue Caves







In prossimità delle anse costiere, molte imbarcazioni si fermano, 
permettendo ai turisti di fare il bagno



Isola di Mikro Nisi

Spiaggia di Makris Gialos



Spiaggia di Xygia




Villaggio di Alikes

Questo è uno dei numerosi tralicci della corrente elettrica sparsi per il territorio, 
collegati fra di loro per mezzo di grossi e obsoleti cavi che spesso interferiscono visivamente 
con l'obiettivo quando si vuole fotografare un bel panorama








E sedersi fuori al balcone, prima di uscire per cena, ad osservare i colori del tramonto



Un bacio e alla prossima!!

35 commenti:

  1. Con quel mare lì mio marito si sarebbe fatto venire a prendere da un elicottero o avrebbe dormito sulla spiaggia pur di non andare in barca!! :-)
    Comunque bellissimi posti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tuo marito avrebbe fatto benissimo!!
      E' stata comunque una esperienza divertente, perchè noostante il mare "allegro", si vedeva che il comandante sapeva condurre il mezzo.... E secondo me si è divertito anche lui, soprattutto nel vedere noi che saltavamo e ci facevamo lavare dalle onde che si infrangevano contro l'imbarcazione :D

      Elimina
  2. Bellissimebellissime foto! i colori del mare sono meravigliosi, tutto molto suggestivo, immagino anche il cibo... anche se forse sarà quasi tutto a base di pesce (io sono una disgraziata che non lo mangia)..
    che dire dei tralicci, servono anche quelli anche se sono ovunque..uff!
    lo scotto delle comodità, e sembrano mal ridotti ma..dalle mie parti son pure peggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Sere, stranamente il pesce non è così gettonato. Nel senso che ci sono i ristoranti che cucinano pesce ma è più facile trovare ristoranti che offrono cibi a base di verdure e carne, soprattutto capra e agnello.
      I tralicci che ho visto io sono letteralmente degli scempi. Alcuni di essi friggono addirittura... gasp!

      Elimina
  3. che meraviglia *_*
    bellissime foto, grazie per averle condivise con noi <3

    RispondiElimina
  4. Risposte
    1. E' sicuramente una delle mete più economiche che il panorama delle proposte turistiche può offrire :)

      Elimina
  5. mamma mia che ricordi!

    ho fatto lo stesso viaggio qualche anno fa.
    complimenti per le foto

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che il mio post ti abbia fatto ricordare bei momenti della tua vacanza :)

      un bacio

      Elimina
  6. Che meraviglia! Peccato per il mare mosso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, ma ho saputo che spessimo spira vento di maestrale, pertanto gioca molto la fortuna.... E la fortuna in quel periodo è andata in vacanza da un'altra parte del pianeta :)

      Elimina
  7. Sai che penso che ci tornerò il prossimo anno, ci sono andata che avevo mi pare 23 anni. Le ho amate tutte e tre le isole ma non ho visto ad esempio lefkada! Zante secondo me è la più bella ma Itaca è la più affascinante!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo con te, alla fine Cefalonia è la più "commerciale", sebbene rispetto ad altre isole greche sia mooolto tranquilla dal punto di vista turistico. Alcuni villaggi di Itaca ricordano un po' le nostre Portofino e Camogli :)
      Anche a me Lefkada mi ispira.... Mi hanno detto essere molto bella, anche più bella di Cefalonia quasi sicuro.
      Prima o poi visiterò anche quella, mi spiace solo che Corfù sia piuttosto distante da questo gruppo di isole, altrimenti l'avrei inserita nell'itinerario per un prossimo viaggio da quelle parti..... Vabbè, vedremo....

      Elimina
    2. No Corfù è una delusione, mare schifido ed isola troppo poco "greca"!

      Elimina
  8. beh sono senza parole, il mare è spettacolare !!! ci voglio andare il prossimo anno!
    Alessia

    THECHILICOOL

    FACEBOOK

    Video outfit YOUTUBE

    Kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, sono a tua disposizione per qualsiasi info al riguardo. Fammi sapere ;-)

      Elimina
  9. Risposte
    1. Si sono luoghi molto belli. Disintossicano gli occhi dalle solite viste urbane alle quali li sottoponiamo quotidianamente :)

      Elimina
  10. such amazing pictures!! you really just made me want to travel NOW!!! :p would love it if you could check out my latest looks! happy weekend! :))

    Leonor
    thesparklinglemon.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you very much dear :)

      kisses

      Elimina
  11. che meraviglia! ho sempre visto le foto del relitto sulla spiaggia, spero di andarci anch'io un giorno. complimenti per le foto, bellissime! buon weekend, andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea!
      Pensa, ho pianificato la vacanza proprio per vedere la spiaggia del relitto, bellissima tra l'altro, ma fidati che la zona è colma di bellissime spiagge e tante altre valide risorse da vedere!!

      buon weekend a te!

      Elimina
  12. Che bel reportage!!
    Mai stata in quella parte di Grecia, sembra splendida :-)

    RispondiElimina
  13. Mamma che meraviglia Enza, io ci sono stata una vita fa, nemmeno mi ricordavo certi posti...Buona serata e Buon Weekend!!!!!!!!!

    www.rockandfrock.com

    RispondiElimina
  14. che sogno!! :)
    http://sketchofthetrend.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. Che meraviglia, questo post è interessante e utile. Le immagini son favolose.
    www.emotionally.eu

    RispondiElimina
  16. Wow! Hai fatto delle foto stupende riuscendo a catturare perfettamente la straordinaria bellezza di questi luoghi!

    Buon pomeriggio!
    Barbara

    http://www.bbonton.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Barbara, questi luoghi sono stupendi, un toccasana per il nostro spirito. Sono sicura che un fotografo che ne sa avrebbe fatto di meglio :)

      un bacio!

      Elimina
  17. Mamma mia che belle foto! Sono stupende :D
    --------------------------------------------------------------------
    Questo è il mio ultimo outfit, fammi sapere cosa ne pensi <3
    ARMOIRE DE MODE

    RispondiElimina
  18. Splendide foto per posti da sogno, bravissima.
    Ciao

    RispondiElimina
  19. Enza, che bel post!!! Non sono mai stata a Zacinto ma mi hai fatto voglia di andarci! Splendide le tue foto e bellissimo anche lo studio che occupavi. Ben dettagliato e perfetto il diario di viaggio. Brava!
    Un bacione!

    RispondiElimina