Travel, Food, Fashion, Beauty... and all other things make me happy

venerdì 24 gennaio 2014

The pink eating - My best piadina ever

Ciao a tutti!! Anche voi non riuscite a spiegarvi il perché di questo clima alquanto anomalo rispetto alla stagione in corso? Dicono che la settimana prossima possa cadere un po' di neve. Malgrado sopporti ben poco il freddo, spero tanto che scendano le temperature altrimenti ci toccherà mettere i moonboots a giugno! O.O
Tornando al blog, questa volta un post che esula dagli abituali argomenti dibattuti fra le pagine di The Pink Candy, ispirato (dì' pure che l'hai copiato) ad un post scritto dal simpaticissimo blogger MikiMoz che qualche giorno fa pubblicò la ricetta della sua piadina, e siccome anche io ho la mia piadina preferita, ecco che pubblico volentieri la ricetta per realizzare quella che per me è la my best piadina ever.
Dunque, vorrei precisare che non ho intenzione di rubare lo spazio gastronomico a sapienti cuoche come la nostra Paola, non riuscirei minimamente a sfoggiare i meravigliosi piatti che prepara lei. La mia proposta e piuttosto semplice, si tratta più di assemblaggio che di elaborazione vera e propria (eh,eh, deformazione professionale ;) )... Assemblaggio che tra l'altro non è fatto direttamente dalla sottoscritta ma dal cuoco di casa, aka il fidanzato; io mi limito all'approvvigionamento delle materie prime ed un minimo di supporto in cucina.
Una veloce ricetta può essere una soluzione a quello che la Bbbene chiama il salvacena: con pochi ingredienti, ed in pochi minuti, possiamo realizzare un prodotto alimentare in grado di soddisfare il nostro palato.

Ecco gli ingredienti:


- Piada sfogliata
E su questo bisogna fare attenzione; chi è stato in Romagna ed ha assaggiato la vera piadina sa di cosa sto parlando. I supermercati ne vendono di tanti tipi, ma solo alcune rispondono alle caratteristiche della vera piada sfogliata. Il modo per non sbagliarsi è controllare sul retro della confezione il luogo in cui la piada è stata prodotta: se sulla confezione inneggia "la vera piada romagnola" e poi sul retro è indicato che lo stabilimento dove viene prodotta è a Potenza, ovvio che non si tratta di autentica piada sfogliata. Le mie preferite sono due: al primo posto c'è la piada che acquisto all'IN's discount e che si trova presso il banco frigo, prodotta vicino Rimini ed al secondo posto c'è la famosa Loriana, venduta nei più comuni supermercati.
- Bresaola
La bresaola deve essere tagliata sottile poi, secondo il mio personalissimo gusto, non deve essere stagionata. Con il tipo Punta d'Anca si va abbastanza sul sicuro.
- Scamorza dolce affettata
Be' se non la si trova affettata, va bene anche quella intera, ma anche in questo caso meglio se le fette sono piuttosto sottili, in questo modo sarà più rapida la sua fusione.
- Insalata
A mio parere le migliori per completare la farcitura della piadina sono la misticanza, il songino e la rucola.
- Sale e olio

Preparazione:


Scaldate un'ampia padella e adagiate la piada. Il fuoco deve essere basso in modo da non bruciare la sfoglia. Date una breve scaldata su ambo le parti, successivamente ponete su una metà della sfoglia le fette di bresaola, la scamorza e l'insalata condita con un pizzico di sale ed un goccio d'olio.
Aiutandovi con cucchiaio di legno a spatola piegatela delicatamente dalla parte libera verso la parte farcita.

E la vostra piada è pronta per essere servita!


Ed ora raccontatemi un po'... Anche voi avete una piadina preferita? Oppure avete un salvacena semplice da realizzare ma allo stesso tempo gustoso?
Fatemi e fateci sapere!

Un bacio e alla prossima :)
(grazie Moz- :))

31 commenti:

  1. Visto che faccio una pausa dallo sport... me la mangerei subitoooo! Di solito con le piadine faccio la pizza finta!
    Questo clima...?!
    Qualche idea ce l'avrei, è preoccupante...
    sembra che il sole non lo dobbiamo vedere, c'è sempre questo velo grigio e quando il cielo è azzurro arrivano subito a tappare la falla, si vede ad occhi nudi eppure non s ene vuol sentire parlare, mahhh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh si! La pizza finta! Ho già visto qualche ricetta ma non ho mai provato, ma mi ispira molto.
      Ma quindi tu dici che non è soltanto una questione di processo climatico spontaneo? E che la natura è sul punto di ribellarsi?

      Elimina
    2. Per quello che ho visto in queste ultime settimane la mano dell'uomo c'è e non è tanto casuale.
      E poi è anche vero che la Natura è molto scombussolata, è un po' come se stesse cercando di scrollarsi il parassita di dosso, ma lo fa in molti modi, non solo col clima...

      La pizza finta è facilissima: prendi la piadina, la metti in una teglia, prepari il pomodoro (io uso quello della coop oppure la mutti) con un po' origano, mozzarella se ti va e inforni...

      Elimina
  2. Ottima la tua versione della piada Enza e grazie per la citazione, ma ci sono cuoche ben più brave di me, io ho solo tanta passione per la cucina, come tutte noi. Io le piadine a volte le acquisto da Eataly, ora proverò i tuoi ingredienti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah be'... quella di Eataly deve essere superlativa!
      Ecco vedi, il mio problema è proprio questo: adoro mangiare, nutrirmi di cose buone e'? Ma per mettermi ai fornelli deve essere davvero un momento speciale. Poi quando le ricette mi vengono bene sono contenta, ma preferisco far lavorare il mio fidanzato :)

      Elimina
  3. Eccomiiii! Grazie per la citazione, ma non dovevi disturbarti!! :)
    La tua piadina è decisamente sfiziosa, con gusto molto particolare! Hai scelto ingredienti che si sposano perfettamente tra loro.
    Ma sai che io metterò altre ricette? Potremmo fare una sfida culinaria!! :D

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sfida culinaria???................................Ahahaha!! ti decreto il vincitore sulla fiducia :D

      Elimina
  4. Ottima!! Penso che la proverò in versione senza formaggio (che non mi piace) magari con un po' di crema ai funghi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona la crema di funghi!! La approvo... e magari al posto della breasola qualche "vostro" salume in versione cotta magari ;-)
      Se penso alla Toscana inizia a brontolarmi lo stomaco :)

      Elimina
  5. La mia piadina preferita è questa:
    Prosciutto crudo Dolce, Gorgonzola in quantità industriale e rucola...
    ODDIO POTREI VIVERCI!!!
    Magari un bel bicchiere di vino rosso... e via... io son la persona più felice del mondo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara, hai tutta la mia comprensione. E' come la coperta di Linus, ma sottoforma alimentare :)

      Elimina
  6. Che fame sto già pensando al pranzo e questa piadina cu starebbe benissimo. ..io un modo in cui faccio la piadina non molto dietetica però è con la salsiccia!!! Buonissima!! Bacioni a presto!��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bbbuona con la salsiccia!! Decisamente gustosa ;-)

      Elimina
  7. la paola è un mito in cucina, mi piace molto il tuo salva cena, devo dire che non la faccio mai ma con la bresaola è la mia preferita
    I LOVE SHOPPING

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, la Paola è molto brava e la ammiro per la sua passione per la cucina. Sono felice che ti sia piaciuta la mia piadina! :)

      Elimina
  8. Mmm sembra buonissima, io l'ho mangiata a cena mezz'oretta fa, l'ho fatta con pollo alla piasta lattuga e salsa rosa.

    Mimma
    www.myfashionsketchbook.com

    RispondiElimina
  9. Io AMO le piadine!
    Vivrei di quelle!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io trovo che sia un prodotto molto hustoso e facile da preparare ;-)

      Elimina
  10. Adoro le piade! Sono davvero un ottimo salvacena, preparate al volo ma con ingredienti gustosi! :)

    RispondiElimina
  11. Anche io adoro la piadina!!!!!!! Pero' non amo molto la bresaola per cui metto prosciutto cotto o praga e poi anche io emmental o scamorza a fette. un bacione!

    www.rockandfrock.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che i salumi siano molto indicati come ingredienti per le piadine. Il prosciutto di praga è bbbuono!

      Elimina
  12. Mmmm che voglia mi hai fatto venire! Lucy www.tpinkcarpet.com

    RispondiElimina
  13. Ciao Enza, pensa che anche la mia preferita è questa, oppure, in alternativa, ci aggiungo un po' di philadelphia per ammorbidirla un pochetto. La piadina mi fa impazzire, anche se la più buona l'ho mangiata a Rimini, of course: senza eguali :D
    Nunzia ♡ ENTROPHIA.IT

    RispondiElimina
  14. gnam, che voglia, tra l'altro ho la bresaola acquistata a livigno che è favolosa..la voglio provare..
    io di solito uso le piadine per il messicano :D

    RispondiElimina
  15. (; Reb, xoxo.

    *Nuovo post sul mio blog, fammi sapere cosa ne pensi:
    http://www.toprebel.com/2014/01/confortable-outfit.html

    RispondiElimina