Travel, Food, Fashion, Beauty... and all other things make me happy

giovedì 10 maggio 2012

Travel experience: Infinita Sicilia - parte 2

Grigio è il colore più gettonato da quando sono tornata dalla Sicilia. 
Grigio è il colore che mi ha cambiato l'umore dopo che sono tornata dalla Sicilia.
Grigio è il colore del cielo di Savona in questi giorni
Sto seriamente pensando di acquistare un lampada specifica per la fototerapia.
Se il tempo continua così, l'allegria potrà essere ricordata soltanto per il significato del termine
e non come stato d'animo :(
Carissime e carissimi!!! Innanzitutto grazie per i saluti, sono contentissima di avervi ritrovato fra le pagine del mio blog :)
Come promesso in questo post e nei prossimi vi racconterò, soprattutto attraverso le immagini, il giro che io ed il fidanzato abbiamo effettuato nella parte di Sicilia sud-orientale.
Alcune utili informazioni prima di cominciare: la compagnia aerea con la quale abbiamo volato è la Wind Jet sulla tratta Torino-Catania e all'aeroporto di Catania abbiamo affittato una macchina per gli spostamenti che ho provato ad illustrarvi nell'immagine sottostante.

Per vedere meglio le mete, cliccare sulla foto ed usare lo zoom
Per i primi 4 giorni del nostro tour, abbiamo alloggiato a Catania. Ciò ci ha permesso di visitare, oltre alla città, altre zone quali l'Etna, Taormina ed il lungo mare, Acireale, Aci Trezza e Aci Castello.

Catania, ha un fascino particolare... Come tutte le città e paesi siciliani, la sua origine è molto antica e risale all'VIII sec. a.C. Ma poche sono le tracce di quelle epoche in quanto una potente eruzione vulcanica nel 1669 ed un terribile terremoto nel 1693 hanno notevolmente cancellato le preziose tracce dei passaggi greci e romani. 
Ad oggi Catania ci racconta la sua architettura Barocca e ci offre quel che rimane della sua antichità.

La Cattedrale di S.Agata - XVIII sec.
Tomba di Vincenzo Bellini



Piazza S. Agata
Fontana dell'Elefante (simbolo di Catania)
La fontana dell'Amenano
Teatro Romano (II sec.)
Casa-museo di Giovanni Verga

Via dei Crociferi, una strada contornata di chiese

Le specialità della gastronomia Savia

Etna
Aci Castello e Aci Trezza, piccole località turistiche dove si svolge la movida pre-serale: immancabile la granita alla mandorla e l'aperitivo vista faraglioni
Aci Castello

Aci Trezza ed i suoi faraglioni
Prima di terminare questa parte di viaggio, non posso mancare di segnalare una via di Catania molto carattaristica. Via Plebiscito è un percorso dove ruspanti ristoratori si esibiscono molto vivacemente sulla strada cuocendo carne alla brace. I piatti che propongono sono molto appetitosi e ricchi di gusto siciliano ad un costo davvero modesto. la nostra scelta è ricaduta sulla Trattoria "Torre del Vescovo".


Un bacio a tutti e a presto!

12 commenti:

  1. Via Crociferi è estremamente suggestiva, a me sembra sempre l'ambientazione perfetta per un film horror!
    E i faraglioni...*_*

    Bellissime foto e scrittura davvero impeccabile!
    Aspetto con ansia le altre parti del racconto!

    Abbi una splendida giornata, caVa! =)

    RispondiElimina
  2. Bentornata!!!
    Della Sicilia voglio sapere tutto perchè non l'ho mai vista e non vedo l'ora ;)))

    www.lostinunderwear.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. voglio andare anche io in Sicilia!!!!!

    RispondiElimina
  4. Catania è splendida e i faraglioni sono meravigliosi (ti dico solo che il pediatra di mia figlia ha una villa con vista faraglioni che invidia.....)

    RispondiElimina
  5. Ci sono stata tanti anni fa ma ci ritornerei volentieri, è una parte stupenda! Da vedere! Baci

    RispondiElimina
  6. che meraviglia di viaggio. la sicilia è sempre una emozione.

    RispondiElimina
  7. Pur essendo mio padre di palermo è catania la mia città preferita, sia per la sua bellezza che per la vicinanza all'etna che adoro!!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Bloglovin'
    Facebook

    RispondiElimina
  8. che splendido post,Enza!!!!
    hai raccontato benissimo questa meravigliosa parte della Sicilia(da dove partono le mie origini, i miei sono di Catania!)che è anche ambientazione della seconda parte del mio libro.
    bravissima!
    che buona la pasticceria Savia!
    un bacione grande!

    RispondiElimina
  9. Che belle foto Enza!!! un abbraccio

    www.rockandfrock.com

    RispondiElimina
  10. bellissime foto mia cara, dai che in questi giorni il cielo e' azzurro!!!!
    stavo pensando che dovremo proprio organizzare un incontro bloggers liguri!!!
    http://www.iloveshoppingwithfede.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trovo che sia una bellissima idea. Ti appoggio l'iniziativa :)
      Però, ovviamente, Genova !? ;-)

      Elimina