Travel, Food, Fashion, Beauty... and all other things make me happy

mercoledì 27 febbraio 2013

Travel experience: Mind the... London city - #5

Riassunto delle puntate precedenti:
 prima parte qui
seconda parte qui
terza parte qui
quarta parte qui


Hola candies! Scusate la lontananza da queste pagine, ma (fortunatamente) è un periodo piuttosto delirante dal punto di vista lavorativo. Alla sera, torno a casa e metto in modalità off il solitario neurone.
Ma torniamo a parlare di Londra e dei sei giorni trascorsi a cavallo di Capodanno in questa bellissima città. 
Fra i luoghi visitati negli ultimi giorni di vacanza ne troviamo alcuni di particolare importanza che permettono di conoscere meglio certi aspetti storici della capitale britannica e che vi consiglio di non perdere se capitate da quelle parti. 
La cattedrale di St. Paul, chiesa madre della Diocesi Anglicana che rappresenta la scissione fra la chiesa cattolica e quella anglicana avvenuta nel XVI secolo, costruita sopra i resti di una cattedrale gotica della quale sono visibili delle tracce sotto l'attuale struttura... Insomma un po' come quello che possiamo scoprire visitando la nostra meravigliosa S. Pietro a Roma. 
La Torre di Londra che rappresenta l'origine della città alla cui costruzione ed evoluzione sono legate numerosissime vicende storiche, oltre a quelle dinastiche, anche belliche in quanto il castello fu residenza reale ma anche polveriera e prigione. In una parte di esso sono custoditi i gioielli della Corona, dove è possibile ammirare pietre preziose di dimensioni e lucentezza incredibili.
Alla visita di quest'ultima attrazione vi consiglio di abbinare quella al National Portrait Gallery dove sono custoditi i ritratti di coloro che hanno regnato a Londra.
Ma, come sempre vi lascio alle foto e ulteriori descrizioni.....



Serata a China Town e cena da Misato Japanese,
se siete in astinenza da sushi, questo è il posto giusto ;-)











The Beefeater, una delle guardie della Torre di Londra.
Coloro che, se lo desiderate, potranno accompagnarvi lungo il percorso di visita, 
narrando simpatiche leggende sul castello e su coloro che vi hanno abitato.


Gli attuali abitanti del castello, nerissimi corvi!




Alcuni edifici della "city" in moderno art deco


L'ultimo fish and chips

E le ultime foto prima del ritorno a casa





E per questa vacanza è tutto!!
Un bacio e un arrivedervi al prossimo post :-*

19 commenti:

  1. wow... ma con il pantalone skinny turcheser tu eri vestita da vera londinese!!!Avantissimo sei!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha :)) Mi fai (sor)ridere :) Quei geans li ho presi da H&M perchè mi mancava un pantalone da portarmi in vacanza... Poi in effetti sono anche carini come colore, ed ho poi scoperto che si abbinano allo scalda collo creato da un'amichetta ;-)

      Elimina
  2. Che bellissime immagini, mi piacerebbe veramente visitare Londra!

    RispondiElimina
  3. appena iscritta al tuo blog, mi piace! Lo adoro e amo Londra. è un piacere conoscerti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, anche il tuo blog lo trovo grazioso ed interessante :)

      a presto!!

      Elimina
  4. spettacolari le foto del ritorno a casa! WOW! anche quelle di Londra...suggestiva China Town e la Torre di Londra! ci sono ancora i corvi reali!? Io ne volevo adottare uno! mi affascinano troppo i corvi così grossi!
    Insomma una bella vacanzona!
    baci
    sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si! Ci sono ancora i corvi reali. Meravigliosi, a me hanno suscitato tantissima curiosita. E' vero sono animali affascinanti :)

      Elimina
  5. Hai visitato proprio tutto a Londra: mi tengo tutti i tuoi post come guida per quando ci andrò anch'io ;)))

    http://www.lostinunderwear.blogspot.it/2013/02/il-testimonial-per-cagi-lo-scegliamo-noi.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be' non proprio... A Londra ci sono un sacco di cose da vedere, le attrazioni turistiche ed anche quelle meno turistiche che vale ancora più la pena di visitare.
      Nella lista manca ancora la visita a Portobello Road e al suo mercato che ha luogo soltanto al sabato mattina e la visita al Victoria & Albert Museum che colleziona molte arti con esemplari assolutamente da vedere.
      ... Sarà per la prossima volta ;-)

      Elimina
  6. Bellissima Londra! Quanto vorrei tornarci!! :)

    RispondiElimina
  7. Che nostalgia di Londra!

    Buon WE!
    Barbara

    http://www.bbonton.it

    RispondiElimina
  8. bellissime foto (: Reb, xoxo.

    *Ho appena pubblicato un post dedicato a una
    mia intervista, fammi sapere cosa ne pensi:
    http://www.toprebel.com/2013/03/intervista-televisiva-la-mia-generazione_4.html

    RispondiElimina
  9. Devo ancora capire come mai in Italia non apre un Fish and Chips!
    LePetitMondeDeC
    Facebook
    BlogLovin

    RispondiElimina
  10. Ciao Enza!
    buon mercoledì! qui diluviaaaa!
    ;*
    sere

    RispondiElimina
  11. Sono tanti , tanti anni che che non vado a Londra ed ho proprio voglia di tornare .
    La guarderei con occhi diversi, e sono certa che mi piacerà ancora di più.
    E bello vedere certi luoghi in momenti ed età diversi ogni volta cogliamo aspetti e sfumature sempre più completi. Mi piace molto anche leggere li libri che da ragazza mi venivano imposti, rileggerli ora è tutta un'altra storia ! Penso ad Anna Karenina , rileggerlo da adulta è un piacere , perchè l'esperienza della vità ti da un'altra visione dei fatti e delle cose e soprattutto la comprensione .
    Grazie del bellissimo commento , condivido quello che hai scritto, è giusto che ci siano momenti frivoli , e momenti di spessore .

    Ave

    RispondiElimina
  12. We are planning to have a vacation in London so that we can have a relax and bonding with my family. I choose your hotel so We will surely to come in your place soon. Thank you for sharing this one! Anyway are you still craving for hotel a londra? Surf here.

    RispondiElimina